ASTA 326 - ARTE ANTICA E DEL XIX SECOLO

Lotto N: 0107

ARTISTA DEL XVII SECOLO

Adorazione dei pastori.

110 x 95 cm

Provenienza: Già Giuseppe Filippi, Sarzana.

Esposizione: Arte a Sarzana dal XII al XVIII secolo, Palazzo delle Scuole, 22 luglio - 31 agosto 1961, Genova.

Bibliografia: Pasquale Rotondi, Arte a Sarzana dal XII al XVIII secolo, catalogo della mostra, Ed. Fratelli Pagano, fig. 45.

Base d'asta

Euro 5.000,00

...

Lotto N: 0108

SCUOLA ITALIANA DEL XVII-XVIII SECOLO

Re David.

60,00 x 88,00 x 0,00 cm

In cornice coeva dorata.

Venduto a

Euro 6.000,00

...

Lotto N: 0109

ARTISTA DEL XVII SECOLO

Venere e Cupido.

42 x 31 cm

Base d'asta

Euro 5.000,00

...

Lotto N: 0110

MARZIO (act.c. 1670) MASTURZO

Bottega di. Battaglia.

134 x 72 cm

Provenienza: collezione Giacomino Bianchi, Torino 1960. Casa d'Aste Codebò, Via della Rocca 33, Torino 1971. Collezione privata, Torino.

Venduto a

Euro 1.900,00

...

Lotto N: 0111

ARTISTA DEL XVII SECOLO

Marina in tempesta.

41 x 31 cm

Venduto a

Euro 600,00

...

Lotto N: 0112

ARTISTA DEL XVII SECOLO

Natura morta di frutta e fiori.

83 x 63 cm

Venduto a

Euro 1.300,00

...

Lotto N: 0113

ARTISTA DEL XVII SECOLO

Natura morta di fiori e frutta.

95.5 x 60.5 cm

Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Lotto N: 0114

ARTISTA DEL XVII SECOLO

Coppia di nature morte di fiori.

74 x 99 cm

Venduto a

Euro 3.000,00

...

Lotto N: 0115

ARTISTA DEL XVII SECOLO

Ritratto di gentildonna.

68 x 76 cm

Venduto a

Euro 1.400,00

...

Lotto N: 0116

ARTISTA VENETO DEL XVIII SECOLO

Ritratto di prelato.

50 x 63.5 cm

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0117

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Immacolata.

62.5 x 75.5 cm

Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Lotto N: 0118

ARTISTA VENEZIANO DEL XVIII SECOLO

Adorazione dei magi.

39.5 x 30.5 cm

Base d'asta

Euro 6.000,00

...

Lotto N: 0119

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

San Giorgio.

64 x 83 cm

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0120

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Sant'Antonio con il Bambino.

63 x 82 cm

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0121

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Adorazione dei magi.

73 x 95 cm

Base d'asta

Euro 2.500,00

...

Lotto N: 0122

ARTISTA VENETO DEL XVIII SECOLO

Trionfo di Bacco e Arianna.

38 x 74 cm

Base d'asta

Euro 4.000,00

...

Lotto N: 0123

ARTISTA ITALIANO DEL XVIII SECOLO

Ritratto di nobildonna in veste di Diana.

26 x 32.5 cm

Base d'asta

Euro 800,00

...

Lotto N: 0124

ARTISTA ITALIANO DEL XVIII SECOLO

Vanitas.

93.5 x 85 cm

Venduto a

Euro 1.500,00

...

Lotto N: 0125

ARTISTA VENETO DEL XVIII SECOLO

Ritratto di gentiluomo.

60 x 73 cm

Base d'asta

Euro 1.500,00

...

Lotto N: 0126

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Ritratto di gentiluomo.

111 x 154 cm

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0127

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Ritratto di gentiluomo.

111 x 154 cm

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0128

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Coppia di ritratti raffiguranti mendicanti.

48 x 64.5 cm

Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Lotto N: 0129

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Ritratto di nobiluomo.

63 x 81 cm

Base d'asta

Euro 800,00

...

Lotto N: 0130

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Ritratto di nobildonna.

63 x 81 cm

Venduto a

Euro 800,00

...

Lotto N: 0131

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Popolana.

73 x 92 cm

Monogrammato A.C. in basso a destra. Cornice del XIX secolo, in legno e stucco dorato.

Base d'asta

Euro 800,00

...

Lotto N: 0132

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Ritratto d'uomo con lettera.

74 x 99 cm

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0133

ARTISTA VENETO DEL XVIII SECOLO

Scena campestre.

147 x 112.5 cm

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0134

ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO

Paesaggio fluviale con viandanti.

72 x 88.5 cm

Cornice antica in legno intagliato e dorato.

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0135

ARTISTA NAPOLETANO DEL XVIII SECOLO

Scena mitologica.

89 x 72 cm

L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Giorgio Fossaluzza, Venezia, febbraio 2005.

La tipologia di questo dipinto su tavola di carattere squisitamente rocaille è del tutto particolare, e come tale rende palese trattarsi di pannello decorativo applicato verosimilmente ad una portantina da parata in uso, data la rilevante qualità esecutiva, a una famiglia di alto rango.
Il dipinto, in ottimo stato di conservazione, è eseguito ad olio su di una tavola piuttosto sottile, di recente dotata di parchettatura dalla linea sagomata e profilo mistilineo che presenta una bordatura a foglia d'oro che simula un'incorniciatura su cui il finto intaglio di carattere fitomorfo è abilmente reso con lacca rossa in trasparenza. Tale cornice doveva completarsi specularmente con quella reale, atta a contenere il pannello, che doveva essere in legno intagliato e dorato.
Il risultato stilistico è, come osservato, di rilevante qualità, sia dal punto di vista dell'invenzione compositiva, molto briosa, sia dal punto di vista dell'esecutività. Il disegno è infatti accurato nella resa delle figure sempre colte in pose complesse. Il colore che vede prevalere le gamme chiare rende il modellato come di smalto.
Il grado qualitativo del dipinto richiama la pratica invalsa ad eseguire decorazioni per portantine e carrozze da parte delle maggiori personalità della pittura napoletana del Settecento, contesto al quale si ritene di dover collocare il dipinto qui illustrato. Tali decorazioni interessano ad esempio l'attività di Francesco Solimena, di Giacinto Diano e Francesco de Mura, di Filippo Falciatore e Fedele Fischetti, inoltre quella di Antonio Dominaci tra i "minori". Oltre ai pittori, in qualità di "guarnamentari di carrozze, sono coinvolti molti artigiani, come ricamatori, intagliatori, indoratori, ottonari, coiari (cfr. Civiltà del '700 a Napoli, catalogo della mostra, Firenze 1980, vol. 2, p. 199; E. Castello, La carrozza napoletana del XVIII secolo, in Scritti di storia dell'arte in onore di Raffaello Causa, Napoli 1988, pp. 351-355; A. Castello, Cenni sull'evoluzione del gusto nelle arti decorative nei primi decenni del Settecento, in Settecento napoletano. Sulle ali dell'aquila imperiale 1707-1739, Electa Napoli, 1994, pp. 365-368).
Un esempio noto è dato dalla portantina con decorazione pittorica del 1750-1777 che si conserva presso il Museo Civico d'Arte antica di Torino.
Dipinti provenienti da tali apparati decorativi o da mobili si trovano ad esempio nel catalogo di Filippo Falciatore (Praga, Galleria Nazionale; Napoli, Collezione privata; Roma, Collezione privata; Napoli, Museo Duca di Martina, cfr. Spinosa, 1994, pp. 134-141).
L'esito stilistico del dipinto in oggetto si inquadra nella stagione della pittura napoletana che dipende dalla svolta di indirizzo classicistico dell'ultimo Solimena e di Paolo De Matteis, entrambi maestri di ampio riconoscimento internazionale. Il riferimento è pertanto anche all'accento arcadico e ad un tempo rococò della pittura di De Mura.
La collocazione proposta per il dipinto qui presentato nel terzo quarto del Settecento deriva dalla prossimità stilistica con i modi pittoricamente sciolti e di valore atmosferico di Francesco Celebrano e di Fedele Fischetti. Si veda in proposito di Fischetti il Mercurio e la Vittoria in Collezioni Pisani a Napoli.

Venduto a

Euro 2.900,00

...

Lotto N: 0136

ARTISTA NAPOLETANO DEL XVIII SECOLO

Ballo contadino.

91 x 64.5 cm

Venduto a

Euro 3.100,00

...

Lotto N: 0137

ARTISTA NAPOLETANO DEL XIX SECOLO

Scena campestre.

91 x 66.5 cm

Base d'asta

Euro 2.500,00

...

Lotto N: 0138

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Paesaggio con rovine e personaggi.

81 x 63 cm

Venduto a

Euro 1.500,00

...

Lotto N: 0139

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Natura morta di frutta.

81 x 54 cm

Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Lotto N: 0140

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Natura morta di fiori.

52.5 x 33.5 cm

Venduto a

Euro 550,00

...

Lotto N: 0141

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Battaglia navale.

44 x 33.5 cm

Venduto a

Euro 800,00

...

Lotto N: 0142

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Ritratto di giovane con cappello.

22.5 x 30 cm

Venduto a

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0143

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Angelica e Medoro.

30.5 x 24 cm

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0144

WILLIAM ETTY (1787 - 1849)

Attribuito a. Le tre grazie.

137 x 202 cm

Venduto a

Euro 3.200,00

...

Lotto N: 0145

PHILIP JAMES DE LOUTHERBOURG (1740 - 1812)

Attribuito a. Paesaggio con personaggi al riposo presso una cava di carbone.

137 x 114 cm

Philip James de Loutherbourg , Lutherbourg, o Lauterbourg, chiamato anche Philipp Jakob II o Jacques Philippe II, fu un pittore, illustratore, incisore e scenografo di epoca proto-romantica, celebre per i dipinti di paesaggi e battaglie e per le sue innovative scenografie ed effetti speciali per il teatro.
Nato a Strasburgo, in Alsazia, si formò sotto il padre, miniaturista strasburghese, quindi intorno al 1755 lavorò a Parigi presso l’atelier di Charles Van Loo, i Tischbein e Francesco Casanova.
Fu ricevuto nell'Accademia Reale Francese di pittura e scultura nel 1767, esibendosi nei Salons parigini, celebrato dal filosofo e critico d’arte Denis Diderot.
Nella prima maturità, intorno al 1771 si recò a Londra con un'introduzione a David Garrick, celeberrimo attore-manager dell’epoca, che lo assunse nel 1773 come suo consigliere fisso per la realizzazione degli effetti scenografici presso il noto Drury Lane Theatre, realizzando complicate ambientazioni romantiche fortemente evocative.
Nominato membro della British Royal Academy nel 1780, illustrò la Bibbia di Macklin ed un'edizione delle opere di Shakespeare, influenzando indelebilmente con i suoi paesaggi romantici John Mallord William Turner ed intere generazione successive di artisti inglesi.
L’opera ritrae un paesaggio montano all’interno del quale sono raffigurati personaggi al riposo presso una cava di carbone a cielo aperto, elemento emblematico della nascente prima rivoluzione industriale inglese sul finire del Diciottesimo secolo.


Venduto a

Euro 5.000,00

...

Lotto N: 0146

ARTISTA DELL'ITALIA SETTENTRIONALE DEL XVIII SECOLO

Scontro di cavalleria.

49 x 34 cm

Cornice in stile, in legno laccato e dorato.

Venduto a

Euro 800,00

...

Lotto N: 0147

ARTISTA BERGAMASCO DEL XVIII SECOLO

Ritratto d'uomo.

72 x 89 cm

Al retro cartiglio descrittivo.

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0148

ARTISTA PIEMONTESE DEL XVIII SECOLO

Ritratto di nobildonna.

48 x 65 cm

Venduto a

Euro 500,00

...

Lotto N: 0149

ARTISTA DEL XVIII SECOLO

Interno del teatro San Benedetto con personaggi in maschera.

82 x 58 cm

Base d'asta

Euro 4.000,00

...

Lotto N: 0150

ARTISTA CENTROITALIANO DEL XVIII SECOLO

Gruppo di quattro dipinti raffiguranti nature morte di frutta.

80 x 60 cm

Venduto a

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0151

ANSELMO BUCCI (1887 - 1955)

Bimbi allo studio.

45.5 x 58 cm

Al retro cartiglio descrittivo.

Venduto a

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0152

EGISTO FERRONI (1835 - 1912)

Scena di genere.

31.5 x 42 cm

Firmato in basso a sinistra E. De Ferroni.

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0153

SCUOLA LOMBARDA DEL XVIII SECOLO

San Girolamo.

70.5 x 98 cm

Venduto a

Euro 1.300,00

...

Lotto N: 0154

ARTISTA DEL XVIII-XIX SECOLO

Madonna con bambino.

50 x 67 cm

Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Lotto N: 0155

ARTISTA FRANCESE DEL XVIII-XIX SECOLO

Ritratto di San Luigi IX.

120 x 170 cm

Firmato J. Bulffe e datato 1817 in basso a destra.

Venduto a

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0156

ARTISTA DEL XVIII-XIX SECOLO

Prometeo.

64 x 53 cm

Venduto a

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0157

ARTISTA NEOCLASSICO

La nascita di Dioniso dalla gamba di Zeus.

154 x 57 cm

Provenienza: Collezione Privata, L'Aquila.

Il dipinto realizzato con tecnica a grisaille (monocromo), di gusto antichizzante proto-neoclassico, rappresenta una scena mitologica, la nascita di Dioniso.
Il piccolo Dioniso, che nacque dalla coscia di Zeus, compare al centro della scena; rispettivamente, sulla destra, si identificano Hermes, Ino in ginocchio, la dea Hera e la dea Atena, mentre sulla sinistra la ninfa Beroe, nutrice di Semele ed un Sileno.
Questa opera è riconducibile per ragioni stilistiche ad i piccoli medaglioni ovali con i simboli delle Costellazioni, le grisaille circolari con i Segni dello Zodiaco e le personificazioni delle Stagioni che decorano la Sala degli Imperatori nella Galleria Borghese, così come le finte architetture i medaglioni monocromi, festoni e putti che giocano, che ornano la Sala del David, eseguite da Gioacchino Agricola (notizie 1758-1795).
Il Principe Marcantonio IV Borghese affidò la decorazione dell’appartamento terreno del palazzo ad una serie di artisti tra cui l’Agricola, del quale sono documentati lavori dal 1770 al 1785 per i Borghese e per i Doria Pamphilj; il pittore è altresì documentato a Palazzo Borghese dal 1770 al 1776 circa, realizzandone anche il soffitto del “gabinetto” nel 1775.


Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Prima tornata 1-86 15/06/21

11:00

Seconda tornata 87-174 15/06/21

15:00

Terza tornata 175-262 16/06/21

11:00

Quarta tornata 263-345 16/06/21

15:00

Esposizione

11 - 14 GIUGNO
10-13; 15.30-18.30 (SABATO E DOMENICA INCLUSI).

Artista

ALESSANDRO LUPO (1876 - 1953) ALESSANDRO MILESI (1856 - 1945) ALFONSO BALZICO (1825 - 1901) AMOS CASSIOLI (1832 - 1891) ANSELMO BUCCI (1887 - 1955) ANTONIO CAVALLUCCI (1751 - 1798) ANTONIO DIZIANI (1737 - 1797) ANTONIO PANDIANI (1838 - 1928) ANTONIO REYNA MANESCAU (1859 - 1937) ARGENTERIA BUCCELLATI ARGENTIERE ANGELO SPINAZZI (1693 - 1767) ARGENTIERE DEL XIX SECOLO ARGENTIERE DEL XVIII SECOLO ARGENTIERE DEL XX SECOLO ARGENTIERE INGLESE DEL XIX-XX SECOLO ARGENTIERE INGLESE DEL XVIII SECOLO ARGENTIERE ITALIANO DEL XX SECOLO ARGENTIERE STEFANO FEDELI (1794 - 1870) ARGENTIERE TORINESE DEL XIX SECOLO ARGENTIERE VENEZIANO DEL XVII SECOLO ARGENTIERE VENEZIANO DEL XVIII SECOLO ARTISTA BERGAMASCO DEL XVIII SECOLO ARTISTA CARAVAGGESCO DEL XVII SECOLO ARTISTA CENTROITALIANO DEL XVIII SECOLO ARTISTA DEL XIX SECOLO ARTISTA DEL XVI SECOLO ARTISTA DEL XVII SECOLO ARTISTA DEL XVIII SECOLO ARTISTA DEL XVIII-XIX SECOLO ARTISTA DEL XVI-XVII SECOLO ARTISTA DELLA FINE DEL XVIII SECOLO ARTISTA DELL'ITALIA SETTENTRIONALE DEL XVIII SECOLO ARTISTA EMILIANO DEL XVI SECOLO ARTISTA EMILIANO DEL XVII SECOLO ARTISTA EMILIANO DEL XVIII SECOLO ARTISTA FIAMMINGO DEL XVII SECOLO ARTISTA FRANCESE DEL XIX SECOLO ARTISTA FRANCESE DEL XVIII SECOLO ARTISTA FRANCESE DEL XVIII-XIX SECOLO ARTISTA INGLESE DEL XIX SECOLO ARTISTA ITALIANO DEL XVI SECOLO ARTISTA ITALIANO DEL XVIII SECOLO ARTISTA LOMBARDO DEL XVII SECOLO ARTISTA LOMBARDO DEL XVIII SECOLO ARTISTA LOMBARDO DEL XVII-XVIII SECOLO ARTISTA NAPOLETANO DEL XIX SECOLO ARTISTA NAPOLETANO DEL XVII SECOLO ARTISTA NAPOLETANO DEL XVIII SECOLO ARTISTA NEOCLASSICO ARTISTA NORDEUROPEO DEL XVII SECOLO ARTISTA OLANDESE DEL XIX SEC. ARTISTA PIEMONTESE DEL XVIII SECOLO ARTISTA ROMANO DEL XVII SECOLO ARTISTA SPAGNOLO DEL XVII SECOLO ARTISTA STRANIERO OPERANTE A ROMA NEL XVII SECOLO ARTISTA TOSCANO DEL XVI SECOLO ARTISTA TOSCANO DEL XVII SECOLO ARTISTA VENETO - CRETESE DEL XVII SECOLO ARTISTA VENETO CRETESE DEL XVI SECOLO ARTISTA VENETO DEL XVI SECOLO ARTISTA VENETO DEL XVII SECOLO ARTISTA VENETO DEL XVIII SECOLO ARTISTA VENEZIANO DEL XVIII SECOLO BACCARAT BARTOLOMEO GUIDOBONO, DETTO IL PRETE DI SAVONA (1654 - 1709) BRONZISTA DEL XIX SECOLO BRONZISTA FRANCESE DEL XIX-XX SECOLO BRONZISTA VENETO DEL XVI SECOLO CAMILLO INNOCENTI (1871 - 1961) CARLO BRANCACCIO (1861 - 1920) CARLO FOLLINI (1848 - 1938) CARLO FRANCESCO NUVOLONE (1608 - 1661) CESARE GENNARI (1637 - 1688) CESARE SACCAGGI (1868 - 1934) D'ARGENTAL DAUM DIONISIO CALVAERT (1540 - 1619) DONATO BARCAGLIA (1849 - 1930) EDWARD CHARLES WILLIAMS (1807 - 1881) EGISTO FERRONI (1835 - 1912) EMILE GALLE' (1846 - 1904) EUGENE FROMENTIN (1820 - 1876) FAUSTINO BOCCHI (1659 - 1742) FEDERICO ROSSANO (1835 - 1912) FELICE GIORDANO (1880 - 1964) FERRUCCIO RONTINI (1893 - 1964) FRANCESCO SOLIMENA (1657 - 1747) GAETANO GANDOLFI (1734 - 1802) GALLE' GASPARE LOPEZ (1650 - 1732) GIACOMO FAVRETTO (1849 - 1887) GIOVANNI BARTOLENA (1866 - 1942) GIOVANNI BATTISTA PIAZZETTA (1682 - 1754) GIOVANNI GIACOMO SEMENTI (1583 - 1640) GIUSEPPE CASELLI (1893 - 1976) GIUSEPPE MAZZA (1817 - 1884) GUGLIELMO CIARDI (1842 - 1917) GUSTAVO SIMONI (1846 - 1926) HUBERT VON HERKOMER (1849 - 1914) IVAN IVANOVICH ENDOGUROV (1861 - 1898) JACOPO AMIGONI (1682 - 1752) JACQUES L'HUILLIER (1867-?) JEAN AUGUSTE DOMINIQUE INGRES (1780 - 1867) JEAN BAPTISTE SIMEON CHARDIN (1699 - 1779) JEAN BAPTISTE WEENIX (1621 - 1665) JEAN HONORE' FRAGONARD (1732 - 1806) JEAN-MARC NATTIER (1685 - 1776) JOSEPH VERNET (1714 - 1789) JULES DUPRE' (1811 - 1889) LEGRAS LÉON JACQUES GAILLARD (XIX-XX SECOLO) LICINIO BARZANTI (1857 - 1944) LUIGI ZAGO (1894 - 1952) MANIFATTURA DEL XIV SECOLO MANIFATTURA DEL XIX SECOLO MANIFATTURA DEL XIX-XX SECOLO MANIFATTURA DEL XVII SECOLO MANIFATTURA DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA DEL XVIII-XIX SECOLO MANIFATTURA DI AUBUSSON XVIII SECOLO MANIFATTURA DI AUBUSSON, XX SECOLO MANIFATTURA EMILIANA DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA FERRARESE DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA FIORENTINA DEL XVI SECOLO MANIFATTURA FRANCESE DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA FRANCESE DEL XX SECOLO MANIFATTURA GIOVANNI BATTISTA VIERO, NOVE MANIFATTURA ITALIANA DEL XIX SECOLO MANIFATTURA ITALIANA DEL XVII SECOLO MANIFATTURA ITALIANA DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA ITALIANA DEL XX SECOLO MANIFATTURA ITALIANA, PERIODO IMPERO MANIFATTURA LOMBARDA DEL XVII SECOLO MANIFATTURA LOMBARDA DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA NAPOLETANA DEL XIX SECOLO MANIFATTURA PERSIANA MANIFATTURA RUSSA DEL XIX SECOLO MANIFATTURA SICILIANA DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA SPAGNOLA DEL XVII SECOLO MANIFATTURA TOSCANA DEL XVII SECOLO MANIFATTURA VENETA DEL XIX SECOLO MANIFATTURA VENETA DEL XVIII SECOLO MANIFATTURA VENETA DEL XVIII-XIX SECOLO MANIFATTURA VENEZIANA DEL XIX SECOLO MANIFATTURA VIENNESE DEL XIX SECOLO MARIO BUCCELLATI MARZIO (act.c. 1670) MASTURZO MAURO GANDOLFI (1764 - 1834) MICHELANGELO MEUCCI (1840 - 1909) MOZART ROTTMANN (1874 - 1958) PAOLO, DETTO IL VERONESE CALIARI (1528 - 1588) PHILIP JAMES DE LOUTHERBOURG (1740 - 1812) PHILIPP PETER ROOS DETTO ROSA DA TIVOLI (1657 - 1706) PIER FRANCESCO MORAZZONE (1573 - 1626) PIERRE ANTOINE BAUDOIN (1723 - 1769) PIETRO MULIER DETTO CAVALIER TEMPESTA (1637 - 1701) PIETRO BARUCCI (1845 - 1917) PIETRO FRAGIACOMO (1856 - 1922) PIETRO MAGNI (1817 - 1877) PIETRO PAOLO RUBENS (1577 - 1640) PITTORE BAMBOCCIANTE DEL XVII SECOLO PITTORE ORIENTALISTA DEL XIX SECOLO PLASTICATORE ITALIANO DEL XVIII SECOLO RAFFAELE CASNEDI (1822 - 1892) RAFFAELLO SORBI (1844 - 1931) RENE' LALIQUE (1860 - 1945) SABINO SCHNEIDER SCULTORE ABRUZZESE DEL XV SECOLO SCULTORE DEL XIX SECOLO SCULTORE DEL XV SECOLO SCULTORE DEL XVII SECOLO SCULTORE DEL XVIII SECOLO SCULTORE NAPOLETANO DEL XVIII SECOLO SCUOLA ITALIANA DEL XVII-XVIII SECOLO SCUOLA LOMBARDA DEL XVIII SECOLO SCUOLA VENETA DEL XVIII SECOLO SCUOLA VENETO CRETESE DEL XVII SECOLO SEBASTIAN VRANCX (1573 - 1647) SILVIO GIULIO ROTTA (1853 - 1913) SILVIO MONFRINI (1894 - 1969) SIMONE PIGNONI (1611 - 1698) TORQUATO TAMAGNINI (1886 - 1965) UBALDO GANDOLFI (1728 - 1781) UGO CELADA DA VIRGILIO (1895 - 1995) VICENTE PALMAROLI Y GONZALES (1834 - 1896) VINCENZO CINQUE (1852 - 1929) VINCENZO GEMITO (1852 - 1929) VINCENZO IROLLI (1860 - 1942) VITTORIO AVONDO (1836 - 1910) VITTORIO GUSSONI (1893 - 1968) WILLIAM ETTY (1787 - 1849)