ASTA 326 - ARTE ANTICA E DEL XIX SECOLO

Lotto N: 0157

ARTISTA NEOCLASSICO

La nascita di Dioniso dalla gamba di Zeus.

154 x 57 cm

Provenienza: Collezione Privata, L'Aquila.

Il dipinto realizzato con tecnica a grisaille (monocromo), di gusto antichizzante proto-neoclassico, rappresenta una scena mitologica, la nascita di Dioniso.
Il piccolo Dioniso, che nacque dalla coscia di Zeus, compare al centro della scena; rispettivamente, sulla destra, si identificano Hermes, Ino in ginocchio, la dea Hera e la dea Atena, mentre sulla sinistra la ninfa Beroe, nutrice di Semele ed un Sileno.
Questa opera è riconducibile per ragioni stilistiche ad i piccoli medaglioni ovali con i simboli delle Costellazioni, le grisaille circolari con i Segni dello Zodiaco e le personificazioni delle Stagioni che decorano la Sala degli Imperatori nella Galleria Borghese, così come le finte architetture i medaglioni monocromi, festoni e putti che giocano, che ornano la Sala del David, eseguite da Gioacchino Agricola (notizie 1758-1795).
Il Principe Marcantonio IV Borghese affidò la decorazione dell’appartamento terreno del palazzo ad una serie di artisti tra cui l’Agricola, del quale sono documentati lavori dal 1770 al 1785 per i Borghese e per i Doria Pamphilj; il pittore è altresì documentato a Palazzo Borghese dal 1770 al 1776 circa, realizzandone anche il soffitto del “gabinetto” nel 1775.


Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Prima tornata 1-86 15/06/21

11:00

Seconda tornata 87-174 15/06/21

15:00

Terza tornata 175-262 16/06/21

11:00

Quarta tornata 263-345 16/06/21

15:00

Esposizione

11 - 14 GIUGNO
10-13; 15.30-18.30 (SABATO E DOMENICA INCLUSI).