ASTA 326 - ARTE ANTICA E DEL XIX SECOLO

Lotto N: 0316

MANIFATTURA VENEZIANA DEL XIX SECOLO

Sgabello da pianoforte da grotta in noce intagliato a forma di conchiglia.

42.5 x 58 x 47 cm

Gli arredi "da grotta", spesso in forma di conchiglie o creature marine, erano in origine creati per le grotte artificiali presenti nei giardini dei palazzi nobiliari dell'aristocrazia veneta. Talvolta dipinti o dorati, questi mobili di fantasia divennero molto ricercati nel XIX secolo, estremamente apprezzati dal gusto eclettico di fine secolo.

Base d'asta

Euro 1.500,00

...

Lotto N: 0317

MANIFATTURA ITALIANA, PERIODO IMPERO

Culla lastronata in noce e parzialmente dorata, fregi in bronzo dorato.

113 x 136.5 x 65.5 cm

Base d'asta

Euro 700,00

...

Lotto N: 0318

MANIFATTURA DEL XIX SECOLO

Coppia di lampadari in stile Impero in metallo dorato e vetro.

95 x 110 cm

Base d'asta

Euro 1.400,00

...

Lotto N: 0319

MANIFATTURA DEL XIX SECOLO

Modellino di cassettone in legno di noce a quattro cassetti.

46.5 x 38 x 29 cm

Base d'asta

Euro 250,00

...

Lotto N: 0320

MANIFATTURA DEL XIX SECOLO

Dieci sedie in legno di noce con schienale a giorno, gambe a piramide rovesciata.

51 x 90.5 x 45 cm

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Lotto N: 0321

MANIFATTURA DEL XIX SECOLO

Coppia di fregi in legno intagliato e dorato, con decori fitomorfi e a volute.

91 x 57 x 9 cm

Base d'asta

Euro 750,00

...

Lotto N: 0322

MANIFATTURA DEL XIX SECOLO

Piano in commesso di marmi.

42 x 5 x 42 cm

Montato su tavolo in plexiglass (misure 60x54x54 cm).

Base d'asta

Euro 800,00

...

Lotto N: 0323

MANIFATTURA DEL XVIII SECOLO

Crocefisso in avorio su croce in legno ebanizzato.

31 x 91 x 11.5 cm

Al retro timbri in ceralacca. Difetti.
Lotto corredato di perizia indipendente per la commercializzazione dell'avorio.

Base d'asta

Euro 900,00

...

Lotto N: 0324

MANIFATTURA DEL XIX SECOLO

Collana in avorio e oro 18kt, con croce e teschio scolpiti.

42 cm

Teca: 62x52 cm.
Lotto corredato di perizia indipendente per la commercializzazione dell'avorio.

Questo pregevole ed inedito gioiello è costituito da una duplice collana, costituita da un vezzo di diciassette grani en échelle in avorio ed una catena in oro 18 kt per un peso complessivo di 150 gr multifilo con un piccolo teschio in avorio intagliato in modo realistico ad un capo, una croce in avorio tornito all’atro, un anello in avorio all’estremità.Possiamo supporre si tratti di un gioiello rituale massonico per la forte simbologia delle sue componenti: il numero dei grani, diciassette, è considerato il numero del Tempio e dei Cavalieri Templari assumendo così un forte significato sia iniziatico che esoterico.Il diciassette è altresì un numero che rivela l’ingerenza massonica negli eventi storici: nel 1717 nasce la massoneria moderna (1717 è un numero composto dall’unione di due 17); in massoneria rappresenta il grado 17° il Cavaliere d’Oriente e d’Occidente, colui che ha la rivelazione, che rappresenta a questo grado lo svolgimento dell’Apocalisse.A questo cavaliere-massone, è conferita la capacità di interpretare il disegno, “la rivelazione”, di fatti apocalittici, ovvero leggere i simboli racchiusi in alcuni avvenimenti, apparentemente casuali e distanti nel tempo, per lui tutti riconducibili ad un’unica matrice organizzativa, la massoneria, operante un proprio disegno politico nascosto ad i non iniziati. Il teschio e la croce, interpretabile anche come due ossa di tibia incrociate, simboli classicamente pirateschi, sono propri anche della complessa iconografia massonica, simboleggianti la vittoria dello spirito sul corpo: il teschio, emblema di saggezza, conoscenza e dello spirito dell'uomo, sovrasta le due tibie incrociate e divide in quattro, cioè "squarta", il corpo. Il teschio rappresenta la mente, la ragione, mentre le ossa sono l’immagine della sfera corporale e fisica: per la leggenda massonica il costruttore del Tempio di Salomone Hiram Abif fu assassinato e del suo corpo furono ritrovati sepolti sotto un ramo d’acacia due tibie e il cranio, come nella bandiera templare. ll teschio con le tibie incrociate si ritrova nella cosiddetta “camera di riflessione” massonica, luogo di meditazione e di preparazione per il percorso iniziatico del futuro massone.

Base d'asta

Euro 10.000,00

...

Lotto N: 0325

MANIFATTURA ITALIANA DEL XVII SECOLO

Orologio in legno parzialmente ebanizzato, frontone ad edicola, quadrante dipinto su pannello in rame rappresentante paesaggio campestre.

37 x 70 x 16 cm

Scritta al retro della base "... Bonguadagno Genova". Non funzionante.

Base d'asta

Euro 1.000,00

...

Base d'asta

Euro 200,00

...

Lotto N: 0327

MANIFATTURA DEL XIX SECOLO

Pendola da terra con quadrante in ceramica e corpo laccato a fondo verde e fiori dipinti, finiture in bronzo.

50 x 216 x 25 cm

Non funzionante.

Base d'asta

Euro 1.500,00

...

Lotto N: 0328

MANIFATTURA DI AUBUSSON XVIII SECOLO

Scena galante pastorale.

117 x 230 cm

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0329

MANIFATTURA DI AUBUSSON XVIII SECOLO

Scena galante pastorale.

233 x 190 cm

Base d'asta

Euro 3.000,00

...

Lotto N: 0330

MANIFATTURA VIENNESE DEL XIX SECOLO

Grande vaso decorato con allegoriche figure femminili applicate e finemente dipinte su fondo trasparente con fregi e palmette a smalto color turchese.

10 x 34 x 10 cm

Epoca Biedermeier 1840-45. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 250,00

...

Lotto N: 0331

EMILE GALLE' (1846 - 1904)

Importante tavolino da desserte, plateau di forma oblunga con modanatura, gambe bipoidali collegate da entretoise di foglie scolpite ajuurées. Plateau in fine marqueterie di legni esotici a decoro di rondini e fogliame.

64 x 60 x 43 cm

Firma ad intarsio "Gallé", epoca 1895-96. Opera accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Bibliografia: Gallé Fornitore di A. Duncan e G. de Bartha, p. 200, n.178; Catalogo Millon Paris, 28 novembre 2018, p. 110, n. 175.

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0332

EMILE GALLE' (1846 - 1904)

Tavolino in fine marquetiere di legni esotici, decoro a vegetazione, gambe a montanti discendenti su piedi arcuati.

49.5 x 69 x 38 cm

Firma ad intarsio "Gallé". Epoca 1895-96. Opera accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 400,00

...

Lotto N: 0333

EMILE GALLE' (1846 - 1904)

Rara fioriera in ceramica raffigurante amorino arrotino, decoro floreale policromo ed oro su base ornata a fogliame.

17 x 21 x 9.5 cm

Firma impressa in fase di cottura nella pasta "Emile Gallé a Nancy Deposé", epoca 1885. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Bibliografia di riferimento: Museé Arts et Mâtieres Paris, referance archivies; "genre grés". Présentè a l'Exposition Universelle en 1889. Avec l'insription "J'ai fait fleurir le petit Amour".

Base d'asta

Euro 800,00

...

Lotto N: 0334

EMILE GALLE' (1846 - 1904)

Importante vaso a balaustro in vetro doppio riposante su base circolare, decoro di tralci di rose e foglie, finemente inciso ad acido nei toni del rosso rubino su fondo color miele.

11.5 x 36 x 11.5 cm

Firma alla japonica in rilievo cammeo "Gallé", epoca 1900. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0335

EMILE GALLE' (1846 - 1904)

Veilleuse a sezione quadrata in vetro doppio, decoro di begonie e foglie nei toni del rosso rubino e rosso granata finemente inciso su fondo color miele. Sospensione in ottone.

10 x 16.5 x 10 cm

Firma in rilievo a cammeo "Gallé", epoca 1902 circa. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 2.000,00

...

Lotto N: 0336

GALLE'

Vaso di forma ovoidale in vetro doppio, decoro di cuori di Jannette e foglie nei toni del rosso carminio finemente inciso ad acido su fondo color miele.

8 x 12 x 4.5 cm

Firma in rilievo a cammeo "Gallé". Epoca 1902. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 400,00

...

Lotto N: 0337

GALLE'

Vaso di forma ovoidale in vetro doppio, decoro di arnica e foglie nei toni del rosso cadmium finemente inciso ad acido su fondo color miele.

6.5 x 13.5 x 6.5 cm

Firma in rilievo a cammeo "Gallé". Epoca 1900. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 400,00

...

Lotto N: 0338

LEGRAS

Vaso soliflore in vetro doppio, decoro dipinto a smalti policromi di Cuori di Maria con fogliame nelle tonalità dek verde su bianca nevicata.

10 x 18.5 x 10 cm

Firma dipinta "Legras", epoca 1897. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 250,00

...

Lotto N: 0339

LEGRAS

Vaso di forma ovoidale, decoro dipinto a smalti policromi a motivi cubisti su fondo satinato nei toni del grigio.

11 x 28 x 11 cm

Firma dipinta "Leg", epoca 1920. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 250,00

...

Lotto N: 0340

RENE' LALIQUE (1860 - 1945)

Boîte ronde Compiegne, detta anche Faisans, modello creato nel 1924.

8.5 cm

Firma impressa "R. Lalique". L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Bibliografia: R.Lalique, Catalogo ragionato di F. Marcilhac, p. 233, n. 58.

Base d'asta

Euro 400,00

...

Lotto N: 0341

SABINO

Le Reveil. Statuina di nudino femminile in cristallo opalescente.

7 x 17.3 x 4 cm

Modello n. 8549. Epoca 1932. Firma impressa "Sabino Paris". L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.
Bibliografia di riferimento: Glass di V. Arwas, p. 72, Sabino Maitre Verrier, Cat. Raisonne n.8549. Opalescente 1920-1930. fig. 46.

Base d'asta

Euro 250,00

...

Lotto N: 0342

DAUM

Rara piccola coppa in vetro doppio, decoro maculato imprigionante foglie di oro zecchino intercalato fra due strati.

11 x 6 cm

Firma incisa alla ruota "Daum Nancy" con la croce di Lorena, epoca 1910. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 250,00

...

Lotto N: 0343

D'ARGENTAL

Raro vaso ovoidale a piccola bocca in vetro doppio, decoro con veduta di Venezia e imbarcazioni con figure nei toni del rosso lacca carminata su fondo color rosso vermiglio e arancio sfumato giallo miele.

8 x 30.5 x 8 cm

Firma in rilievo a cammeo "D'Argental", epoca 1920. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 1.800,00

...

Lotto N: 0344

SCHNEIDER

Grande vaso a balaustro riposante su base circolare in vetro doppio, decoro "Jades e Marbrines" con polveri interscalate fra i due strati, anse a serpentina nere applicate a caldo e sfera alla base color caramello con nuance ad oro, come all'apertura del piccolo collo.

12 x 35 x 12 cm

Firma incisa alla ruota "Schneider", epoca 1924-25. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Bibliografia di riferimento: Catalogo Schneider di C. Waldrich, 1987, p. 53; Catalogo Schneider di E. Mannoni, p. 73-88-95.

Offerta corrente

Euro 400,00

...

Lotto N: 0345

BACCARAT

Grande vaso di forma cilindrica in cristallo trasparente massiccio, a motivi di bugne concave.

11 x 30 x 11 cm

Firma classica incisa ad acido "Bottiglia, coppa bicchiere", epoca 1936-40. L'opera è accompagnata dalla scheda a cura di Franco Borga.

Base d'asta

Euro 250,00

...

Prima tornata 1-86 15/06/21

11:00

Seconda tornata 87-174 15/06/21

15:00

Terza tornata 175-262 16/06/21

11:00

Quarta tornata 263-345 16/06/21

15:00

Esposizione

11 - 14 GIUGNO
10-13; 15.30-18.30 (SABATO E DOMENICA INCLUSI).